MATERNITA'

Tranquilla Biancuzza mia, non hai perso nessun aereo, anche se la tua espressione di questa foto ricorda un po’ quella di Kevin nel film “Mamma ho perso l’aereo”.

Allora ti chiederai il perché di tanta sorpresa sul tuo volto? 

Ebbene nei giorni scorsi Biancuzza mia, abbiamo fatto le foto per il tuo primo passaporto e, confrontando gli scatti ottenuti con una foto di papà al tempo, beh siete due gocce d’acqua!

Non che ci fossero troppi dubbi su questa palese somiglianza, ma i reperti a confronto non lasciano scampo, SEI TUTTA TUO PAPA’!

Anche il ciuffo ribelle vi accomuna: stessa lunghezza e stessa identica direzione; e se la mamma sa sempre che il bambino è effettivamente il suo, il papà quando riconosce nel piccolo i tratti della sua fisionomia, può vivere la paternità in modo più int...

November 20, 2017

E' stata una giornata difficile oggi, di quelle che non puoi prevedere Biancuzza mia.

Sveglia alla stessa ora, prima tappa al nido e poi arrivo in ufficio, tutto sembra come sempre, ma l'imprevisto era lì in agguato, di quelli che ti scombussolano i piani, ma soprattutto di quelli che ti scompigliano il cuore e le emozioni. Ma non sono i tuoi primi passi a scombinare la giornata, loro devono ancora arrivare e saranno l'energia per voltare la giornata positivamente.

Non starò qui a raccontarti quello che è successo oggi Biancuzza mia, sono piccoli "incidenti" che sicuramente riusciremo a risolvere tutti insieme, e che chissà se ricorderò ancora, quando sarai più grandicella; forse saranno un monito per la tua futura adolescenza.

Questa premessa però, mi traghetta emotivamente...

November 4, 2017

E un oggetto via l'altro, mi ritrovo per l'ennesima volta accucciata ai piedi del fasciatoio, a raccogliere qualunque cosa ti capiti sotto le mani. Snervata e con le ossa scrocchianti guardo all'insù ed eccoti lì, il tuo sguardo beffardo la dice lunga sul caratterino che verrà...

"COMANDO IO!"

...mi fai capire chiaramente con un'espressione decisa, sebbene nemmeno una parola esca dalla tua bocca (visto che ancora non sai parlare). Tremo all'idea di quello che sarai capace di articolare tra qualche tempo, in attesa dei tuoi primi "perché".

Ma forse hai ragione tu, cresci alla velocità della luce, sei curiosa ed impaziente, e farti stare buona a pancia in su per un cambio pannolino, è ormai cosa da poppanti.

Si tratta solo di aggiustare il tiro, seduta o in piedi aggrappata a m...

October 29, 2017

A chi ci chiede se faremo una SUPER FESTA per questo tuo 1° compleanno, rispondo che aspetteremo l'anno prossimo, quando sarai un po' più grandicella e soprattutto mi impegnerò a mettere da parte un po' di tempo, per organizzare la tua SUPER FESTA nei minimi dettagli!

Quella di quest'anno sarà comunque una SUPER FESTA in famiglia: una tortina, qualche pasticcino, un brindisi, e ovviamente non mancheranno i primi regalini da aprire insieme. Il regalo più grande lo abbiamo ricevuto qualche giorno fa, quando è venuto a trovarci per l'occasione lo Zio d'America! Ti aveva vista quando avevi solo quindici giorni, e aveva ripreso il suo aereo con non poca apprensione per i nuovi ritmi della tua mamma: notti insonne, poppate, pannolini. E per un anno non è mancato da parte sua l'abitua...

September 9, 2017

"Capire tu non puoi, tu chiamale se vuoi… emozioni…"

(Lucio Battisti)

E se un bacio me lo concedi, al secondo fai già qualche smorfia, al terzo diventi quasi minacciosa.

Ma il bacio della buona notte al tuo papà, quello non manca mai!

Basta un mio cenno e dovunque ti trovi, istintivamente spalanchi la bocca e corri verso il tuo papà, e bacio è fatto!

Chissà perché però, al richiamo “lo dai un bacio alla mamma?”, ecco che muovi la testolina facendomi chiaramente segno di NO! 

Ma come? Io che ti stropiccerei e sbaciucchierei in ogni momento!

E non solo, non mi stanco mai di guardarti: quando hai l’espressione intenta nello scoprire qualcosa di nuovo, quando sorridi guardando i cartoni animati, quando mangi con voracità, quando squilla il telefono o il citofono e urli “papà!” (inso...

"Ninna na, ninna e...

dormi dormi Bianchina,

che la mamma è con te 

dormi dormi con me!

Dormi dormi Bianchina

che la mamma è con te,

dormi dormi piccolina,

che la mamma è con te!

Ninna na, ninna e..."

Oggi Biancuzza mia ti voglio raccontare della nostra prima notte insieme.

I saluti dei parenti venuti in visita, il pasto della sera ed il bacino della buona notte di papà, ci hanno amorevolmente affidate alle luci dell’ospedale che poco alla volta si facevano soffuse, ed al silenzio della camera che si faceva sempre più muto.

Ed eccoci io e te, sole.

Non ti nascondo che quella notte ho confidato in qualche ora di sonno ritemprante, lasciandoti nelle mani esperte delle ostetriche del nido. Ma rieccoti dopo poco meno di un’ora; il tuo pianto urlante mi ha bruscamente risvegliata facendomi prendere...

April 29, 2017

Non è tanto il tuo mezzo anno compiuto, quanto i tuoi 64 centimetri di altezza ed i tuoi oltre 6 chili di peso, che mi fanno realizzare che non sei più la neonata che abbiamo portato a casa a fine ottobre. Sei una bimba e siamo in tre! L'ho realizzato solo qualche giorno fa, osservandoti sul divano, eri così a tuo agio e non più con quell'espressione sperduta di prima, e sorridevi divertita al tuo papà che ti faceva le pernacchie al pancino. In un attimo sono tornata indietro nel tempo, a quando con il mio pancione sempre più ingombrante, cercavo il giusto incastro tra il tuo papà  ed il divano; eppure sembrava così confortevole quando lo abbiamo comprato! E adesso che siamo in tre, aspiro ad una poltrona tutta per me! 

E siamo già alle pappe!

...

Questo mese il calendario ci ha tirato un brutto scherzetto, portandosi via il nostro tanto atteso 29! Ma noi non ci facciamo troppi problemi, e decidiamo di festeggiarlo per due giorni di seguito, tra il 28 febbraio ed il 1 marzo. "Da quando questo numero è diventato importante per noi?" ti domanderai Bianca. Dal 29 maggio 2016, quando io e il tuo papà ci siamo sposati nella splendida cornice di Villa Rocchetta, sul Lago Maggiore, in una giornata di maggio così piovosa, che ce lo ricorderemo per tutta la vita! Eppure, io che sono un tantino lunatica, durante quella giornata non ho avuto nemmeno una smorfia di disappunto. La felicità era tanta, avevo te nel pancino e per molti degli invitati eri ancora una sorpresa! E poi avrei sposato il tuo splendido papà, che in quel...

January 19, 2017

Appena sarai più grandicella piccola mia, vedremo Biancaneve alla TV, accoccolate insieme sul divano. Aspettando quel momento, non posso che ammirare la tua bocca, la tua carnagione chiara; sei la nostra Biancaneve di casa. Non si può essere "perfetti" però, e sui capelli in attesa che crescano, dobbiamo lavorarci ancora un po'. E pensare che quando eri nella mia pancia, durante una visita di controllo dalla ginecologa, dall'ecografia era risultato che avevi già qualche capellino. Da quel momento ho lavorato un po' d'immaginazione, ed i tuoi capelli sono stati al centro delle mie fantasie più stravaganti. Mi tormentava l'idea di quella peluria che cresceva mese dopo mese; con la Zia Babi abbiamo vagheggiato su codini e treccine da fare fin dalla tua na...

October 29, 2016

Il 28 ottobre è la data presunta della tua nascita. Esco dalla visita di controllo e chiamo subito il tuo papà: "Biancuzza sta bene ed io anche. La ginecologa dice che ora tocca a Bianca decidere quando venire al mondo." Sono euforica e le parole della ginecologa mi lasciano intendere di avere ancora un po' di tempo libero. "Quasi chiamo la parrucchiera per un taglio veloce!" Giusto il tempo di prendere il cellulare e cercare il numero, ed ecco arrivare un insolito "movimento di pancia". Questa volta non è il tuo sgambettare, né il tuo solito singhiozzo, è qualcosa di diverso, un fastidioso brontolio. Decido di tornare a casa. Passo il pomeriggio tranquilla sul divano con questo continuo fastidio, finché non torna a casa il tuo papà. Mangiamo qualcosa di leggero, ed in serata guard...

Please reload

© 2016 by MARIA SOLE GHIRARDELLI

RIMANI IN
CONTATTO
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now