July 3, 2018

June 20, 2018

June 10, 2018

May 31, 2018

April 11, 2018

March 1, 2018

February 16, 2018

November 20, 2017

November 4, 2017

October 29, 2017

Please reload

Post recenti

Il bello del pancione

October 29, 2016

1/1
Please reload

Post in evidenza

L'ORTO DI BIANCA

 

Abbiamo bisogno di contadini,
di poeti, gente che sa fare il pane,
che ama gli alberi e riconosce il vento.

(Franco Arminio)

Solo qualche mese fa Biancuzza mia, ascoltavo in radio le sapienti ed amorevoli parole di Enzo Bianchi sull'importanza di coltivare l'ORTO

Subito il pensiero è volato al Nonno Pino che con tanta passione ogni anno, insieme a Nonna Teresa si prendono cura del loro pezzetto di terra, raccogliendone poi i "frutti".

L'orto, ci dice Bianchi, ci insegna tantissime cose, ma è anche fatto di molta fatica, e seminare le cipolle alla sua non più giovanissima età, piegandosi e rialzandosi continuamente, ricorda i limiti della vita che passa. 

Non si è più quelli di 10 anni fa! 

Nonostante questo (farò mie le parole di Bianchi),  il profumo della terra ci attira e tanta è la voglia di stringerla tra le mani; la terra ci insegna ad andare verso di lei con un senso di riconoscenza.

Il suo è un profumo che promette vita, gioia e fecondità.

La vita avanzerà imponendosi, un tempo ce ne andremo sapendo però che la vita continua, le nuove generazioni arriveranno ed il fiorire della vita è una gioia su tutte le situazioni brutte che esistono.

E una nuova generazione a casa Boscherino sta crescendo curiosa e con tanta voglia di fare.

Avevamo alcuni semini di carote e pomodori da piantare e abbiamo deciso di farlo a casa dei Nonni.

 E' tempo di indossare opportunamente i tuoi tanto amati stivaletti per la pioggia, quelli che ti metti in casa nonostante le calde temperature di questi giorni, gli stessi con cui ti sei addormentata in un giorno di febbriciattola a casa con papà. La canotta a righe e i pantaloncini corti di jeans, hanno fatto di te la mia contadinella preferita

Perfettamente a tuo agio tra acqua, terra e qualche zanzara di troppo, hai piantato insieme alla Nonna i tuoi primi semini, allagando il vaso in cui abbiamo scelto di seminarli. E ora con pazienza, lasciamo che la natura faccia il suo corso, e aspettiamo insieme il germogliare delle nostre prime piantine. 

 

 

 

 

 

INFORMAZIONI UTILI

 

Enzo Bianchi da Fabio Volo

Per maggiori informazioni clicca QUI

 

Piccolo Seeds 

Per maggiori informazioni clicca QUI

 

hoppÍpolla cultura indipendente per corrispondenza

Per maggiori informazioni clicca QUI

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguimi
Cerca per tag
Please reload

Archivio
  • Facebook Basic Square
  • Grey Instagram Icon
  • Pinterest Social Icon

© 2016 by MARIA SOLE GHIRARDELLI

RIMANI IN
CONTATTO
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now